Quando conviene cambiare auto?

Pubblicato il 08.09.2022

Quando conviene cambiare auto?

La durata media teorica di un’auto i circolazione oggi è di circa 350.000 km che, considerata la percorrenza media annua degli italiani, pari a 24.000 km., significa 14 anni. Ma i veicoli garantiscono uno standard di sicurezza per tutto questo tempo?

La risposta è: dipende. Le auto sono progettate per durare centinaia di migliaia di chilometri, ma a condizione che siano trattate con attenzione e dedizione. In poche parole non basta riempire il serbatoio di benzina perché l’auto rimanga in salute…

Quanti chilometri può percorrere un’auto per mantenere uno standard di sicurezza accettabile?

In linea generale l’acquisto di un’auto usata può essere consigliabile fino a 10 anni di anzianità e/o a 100.000 km. di percorrenza.
Se stai quindi cercando la vettura usata da acquistare, accertati prima di tutto dello stato di questi due fattori: guarda il libretto di circolazione per capire quando è “nata” e il contachilometri per la strada percorsa. Attenzione ad eventuali manomissioni del contachilometri, che potrebbero riportare un chilometraggio inferiore a quello reale. E’ sempre consigliabile effettuare un controllo del dato, riscontrabile facilmente dal Portale dell’Automobilista, il sito ufficiale del Ministero dei Trasporti.

Come rilevare il corretto chilometraggio percorso?

Per fortuna, grazie alla normativa europea, dal 2015 è obbligatorio registrare sul certificato di revisione il corretto chilometraggio percorso da ogni vettura. Per accedere al dato è sufficiente inserire targa e numero di modello nei Servizi On Line del Portale dell’Automobilista, alla voce Verifica Ultima Revisione: scoprirai subito il dato corretto.

Si tratta però di un parametro indicativo, in quanto l’auto potrebbe avere pochi chilometri al suo attivo ma aver subito un grave incidente ed essere stata ricostruita senza aver ripristinato le condizioni originali, oppure potrebbe essere “sana” dal punto di vista organico, ma essere rovinata esteriormente perché custodita sempre all’esterno. Per evitare brutte sorprese, meglio porre quante più domande possibile al venditore in merito alla storia del mezzo; ti aiuterà a capire cosa stai per acquistare.

E’ vero che alcune auto sono più resistenti di altre?

Sì, sicuramente alcune marche giocano sulla longevità potenziale delle loro auto, es Mercedes o Volvo detengono storici programmi High Mileage Award, che premiano gli automobilisti che riescono a far durare le proprie auto più a lungo. A parte i marchi di provenienza, è indubbio che anche il tipo di alimentazione del motore influisce sulla sua durata: i motori diesel girano ad un numero di giri nettamente inferiore a quello dei motori a benzina o a GPL, pertanto a 100.000 km un’auto diesel è ancora una “ragazzina”, perché il suo motore ha subito un’usura inferiore, ed è stato programmato per durare anche 500.000 km., soprattutto se di grande cilindrata.

Conta anche il tipo di utilizzo dell’auto?

Certamente, lo stress subito da un mezzo che circola prevalentemente su percorsi autostradali o rettilinei, in cui si utilizzano le marce alte è molto marginale, rispetto a quello tipico di mezzi impiegati su strade di montagna, o anche in città nel traffico.
Alcuni pezzi del motore o in generale dell’auto si consumano molto prima e devono essere sostituiti frequentemente.

Quale manutenzione è bene osservare per prolungare la durata di un’auto?

Va da sé che se la vettura non viene sottoposta a controlli periodici la sua sicurezza viene compromessa. A maggior ragione quando il veicolo ha superato i 100 mila km. alcuni interventi di manutenzione straordinaria devono essere assolutamente intrapresi ed il loro costo potrebbe far venir meno la convenienza dell’acquisto dell’usato.

Ecco 5 importanti accorgimenti per mantenere la sicurezza della tua auto:

  • Cambiare l’olio motore ogni anno oppure ogni 20mila chilometri;
  • Monitorare costantemente i livelli dei liquidi e sostituirli appena possibile;
  • Sostituire candele, filtri e catena di distribuzione quando necessario;
  • Monitorare periodicamente la trasmissione;
  • Seguire scrupolosamente le indicazioni del libretto di manutenzione.

Scopri l'assicurazione auto Allianz Direct

Fai un preventivo online per la tua RC Auto. Aggiungi le garanzie e proteggiti in caso di incidenti. Inoltre, puoi anche sospendere o riattivare gratuitamente la tua copertura assicurativa.

Scopri l'assicurazione auto
Calcola un preventivo assicurazione auto

Calcola un preventivo assicurazione Auto!

Se non hai ancora calcolato un preventivo online per la tua assicurazione auto, con Allianz Direct puoi farlo in meno di un minuto!

Calcola preventivo
Calcola preventivo assicurazione auto