Infortuni del Conducente Auto

Pubblicato il 10.02.2022

Infortuni del Conducente: cosa copre

Scopri la protezione dell’assicurazione Infortuni del Conducente quando sei alla guida.

Sei preoccupato all’idea di causare un incidente stradale con la conseguenza di rimanere gravemente infortunato e invalido? In questo articolo scopriamo in cosa consiste l’assicurazione Infortuni del Conducente e come ti può aiutare.

Assicurazione Infortuni Conducente: cosa è

Lo sapevi che a fronte di un incidente stradale con colpa, l'unico soggetto a non essere coperto per i danni fisici con la sola polizza di responsabilità civile obbligatoria è l’autista che ha causato il sinistro?
Al bisogno di proteggere il conducente in queste situazioni risponde la garanzia accessoria Infortuni del Conducente che tutela il guidatore del veicolo che ha causato l’incidente. Grazie a questa copertura, il conducente può ricevere un risarcimento a fronte di danni fisici derivanti dal sinistro da lui causato.
È bene ricordare che in caso di sinistro con colpa la sola RC Auto obbligatoria copre i danni provocati ad altri veicoli, alle cose e alle persone trasportate sul proprio veicolo oppure a soggetti terzi coinvolti nel sinistro, ma l’unico soggetto non tutelato dalla garanzia RC è proprio il conducente del veicolo.
Situazione diversa in caso di sinistro senza colpa, nella quale il conducente infortunato ha diritto ad essere risarcito per i danni fisici dalla polizza RC Auto della controparte.

Assicurazione Infortuni Conducente: cosa copre

A seconda delle condizioni contrattuali, l’assicurazione Infortuni del Conducente può risarcire all'infortunato le spese mediche sostenute e/ o le disabilità causate dall’incidente, mentre in caso di morte del conducente vengono risarciti i familiari. L'entità del risarcimento dipende dal massimale, cioè l’ammontare massimo del risarcimento, che solitamente si può scegliere: a fronte di massimali più alti corrisponderanno premi assicurativi maggiori, ma anche una protezione maggiore.
È importante sottolineare che la polizza Infortuni del Conducente tutela solo i conducenti abilitati a condurre il veicolo. Ciò non è un problema se la formula scelta in polizza è la cosiddetta guida libera che consente l’utilizzo del mezzo a tutti i conducenti di qualunque età. Inoltre, su questa garanzia alcune polizze possono prevedere una franchigia in valore assoluto oppure uno scoperto in percentuale.
Allo stesso tempo, i conducenti che hanno causato un sinistro con patente scaduta o che guidano in stato di ebbrezza non sono coperti dalla garanzia.

Assicurazione Infortuni del Conducente: è detraibile?

Nell’ambito dell’assicurazione auto, non è possibile detrarre dal reddito la garanzia RCA obbligatoria mentre è possibile portare in detrazione l’assicurazione infortuni del conducente nella misura del 19%.
Secondo quanto indicato dall’Agenzia delle Entrate, sono detraibili nella misura del 19% le spese sostenute per le polizze assicurative che prevedono il rischio di morte o di invalidità permanente non inferiore al 5%.
Il limite massimo di spesa ai fini della detrazione è di 530 euro, pertanto l'importo detraibile in caso di raggiungimento di questa soglia sarà di 100,70 euro, ovvero il 19% di 530 euro.

Assicurazione Infortuni Conducente di Allianz Direct: come funziona

Prendiamo ad esempio la copertura Infortuni del Conducente di Allianz Direct. La copertura indennizza in caso di invalidità permanente o di morte del conducente.
La garanzia non viene offerta singolarmente, ma in aggiunta alla garanzia RC Auto obbligatoria. Infatti, la copertura infortuni del conducente viene pagata assieme al premio assicurativo RC Auto, alla pari di altre garanzie accessorie che hanno l’obiettivo di aumentare il livello di protezione.
Se vuoi aumentare la tua protezione, ti basta aggiungere la garanzia Infortuni del Conducente quando calcoli il preventivo della tua assicurazione auto sul sito di Allianz Direct.

Assicurazione Infortuni Conducente di Allianz Direct: cosa copre

La garanzia Infortuni del Conducente di Allianz Direct copre le conseguenze di un infortunio che comporti:

  • l’invalidità permanente accertata entro due anni dal giorno dell’infortunio;
  • la morte del conducente avvenuta entro due anni dal giorno dell’infortunio.

L’indennizzo viene stabilito in base al grado di invalidità permanente riconosciuto ed è prestato entro i limiti del massimale indicato in polizza a cui si applica una franchigia. Il contraente può scegliere tra tre diversi massimali (50.000 €, 100.000 € o 200.000 €) ed è prevista una franchigia che il conducente può scegliere, di 1.500€ o 5.000€. La franchigia si azzera in caso di invalidità permanente superiore al 20%.
Per ulteriori informazioni, ad esempio sui limiti e sulle esclusioni, vale la pena consultare il Set Informativo.

Assicurazione Infortuni Conducente: come si calcola l’indennità da liquidare?

Allianz Direct determinerà l’indennità da liquidare in base al grado di invalidità permanente riconosciuta sulla base dei punteggi indicati nella Tabella ANIA.
Lo sapevi ad esempio che la perdita anatomica della mano destra può valere 60 punti di invalidità?
Consulta la tabella ANIA nell’appendice del set informativo per scoprire i punti di invalidità in funzione delle varie casistiche.

Assicurazione Infortuni conducente: in caso di morte come ci si comporta?

Il contraente o il proprietario o gli eredi legittimi del conducente devono dare immediato avviso ad Allianz Direct e fornire il certificato di morte del conducente e l’atto notorio attestante la qualifica di eredi.

Assicurazione Infortuni Conducente in sintesi

In conclusione, la garanzia Infortuni del Conducente è stata creata appositamente per tutelare l'unica persona fisica esclusa dalla polizza RC obbligatoria nel caso di incidente con colpa.
Come sempre, per la tua assicurazione auto valuta bene le coperture più adatte alle tue esigenze e viaggia in tutta sicurezza.

I marchi e i modelli di auto più apprezzati

Scopri la nostra selezione di marchi e modelli e trova la tua auto. E se è arrivato il momento di stipulare una Rc Auto su misura per te, su Allianz Direct puoi farlo in pochi minuti.

Scopri di più
Marche e modelli auto

Stai pensando alla tua nuova polizza RC Auto?

Scopri l’assicurazione Auto di Allianz Direct e scegli l’offerta più adatta alle tue esigenze.

Calcola Preventivo
Polizza RC Auto