Costo moto assicurazione 125

Il costo dell’Assicurazione Moto 125

Quali sono i fattori che incidono sul costo dell’assicurazione e come si può risparmiare?

Diversi sono gli elementi che incidono sul costo dell’assicurazione Moto 125. Una compagnia assicurativa cerca di prezzare il rischio prevedendone il comportamento atteso in base a una serie di fattori. Scopriamone alcuni.

Quali fattori influiscono sul Costo dell’Assicurazione Moto 125?

I fattori che influiscono sul costo dell’assicurazione Moto 125 o di qualsiasi mezzo a due ruote sono molteplici. Tra i principali elementi che incidono sul premio di polizza possiamo citare:

  • L’età del conducente. A livello assicurativo i soggetti più giovani, come ad esempio i neopatentati, sono considerati soggetti a maggior rischio e quindi tendono ad avere un premio di polizza più elevato.
  • Il luogo di residenza. La zona geografica nella quale risiede il soggetto assicurato è con buone probabilità il territorio nel quale circolerà maggiormente. La sinistrosità media in quel territorio può incidere sulla tariffa.
  • Il luogo di ricovero della Moto, valevole per la garanzia Furto e Incendio.
  • La classe di merito, ovverosia quel punteggio che indica il livello di sinistrosità del motociclista.
  • La scelta della Formula di Guida con le opzioni Guida libera, Guida esperta o Guida esclusiva. Il costo della polizza potrebbe aumentare, se oltre al titolare della polizza, troviamo altri guidatori potenziali,
  • pensiamo in particolare ai giovani neopatentati.
  • La presenza di eventuali garanzie assicurative accessorie all’RC Moto.
  • La presenza di massimali e franchigie nelle condizioni di polizza. Maggiore sarà il massimale e minore la franchigia, più alto sarà il costo dell’assicurazione ma maggiore sarà anche il livello di protezione.

Legge Bersani: in cosa consiste

La Legge Bersani prevede che si possa ereditare la classe di merito di un componente del nucleo familiare convivente.

A partire dal 2020, la legge è stata ulteriormente ampliata. Da allora le famiglie possono adeguare le classi di merito per tutte le polizze dei propri mezzi di trasporto in base a quella più favorevole. Ad esempio, se un membro della famiglia ha la prima classe, gli altri membri della famiglia potranno ottenere la stessa classe per i loro mezzi, sia Auto che Moto. Naturalmente, l’acquisizione della classe di merito di un membro della famiglia vale solo se si tratta di soggetto convivente e se non è stato coinvolto in incidenti stradali con responsabilità principale, esclusiva o paritaria nei cinque anni precedenti.

Assicurazione RC Moto: quali garanzie aggiuntive?

Oltre alla garanzia di responsabilità civile obbligatoria, è bene considerare le altre garanzie opzionabili per potersi tutelare a fronte di rischi specifici.

Se si possiede una Moto 125 nuova, varrà la pena considerare l’acquisto della garanzia Furto e Incendio. Questa garanzia protegge dai danni materiali derivanti da furto totale o parziale e da fenomeni di incendio ed esplosione.

Un’altra copertura particolarmente utile è la garanzia Assistenza Stradale che garantisce un servizio attivo 24 ore su 24 in caso di guasto o incidente. Pensiamo ad esempio al recupero della Moto rimasta in panne da parte del carro attrezzi.

Per avere assistenza legale a fronte di un incidente stradale, ci viene in soccorso la garanzia Tutela Legale, grazie alla quale è possibile ricorrere al supporto di un legale per far fronte ad eventuali cause e processi.
Infine, non dimentichiamoci l’importanza della garanzia Infortuni del Conducente. Molti non sanno che in caso di incidente stradale con colpa, l’unico soggetto a non essere protetto dalla garanzia di responsabilità civile obbligatoria è il conducente del veicolo che ha causato l’incidente. La garanzia Infortuni del Conducente tiene indenne il conducente in caso di gravi lesioni e può prevedere dei risarcimenti in caso di morte.

Assicurazione Moto sospendibile

Per individuare la polizza Moto migliore è necessario valutare l’uso che si prevede di fare della propria Moto 125 o del proprio scooter, ad esempio se si intende utilizzare il mezzo per tutto l’anno o solo per un certo periodo. Infatti, se non si guida la Moto tutto l’anno si può scegliere un’assicurazione sospendibile.

L’assicurazione sospendibile è una polizza RC Moto, con il vantaggio di poter essere sospesa per un determinato periodo. Questa opzione consente quindi di allungare automaticamente la validità della polizza oltre i 12 mesi. Se si opta per una assicurazione sospendibile però, bisogna prestare attenzione alle clausole del contratto. Infatti, alcune assicurazioni possono prevedere un numero massimo di sospensioni o una durata minima del periodo di stop.

Un esempio di polizza Moto sospendibile viene da Allianz Direct, già Genialloyd, che grazie alla formula Moto Free consente di sospendere e riattivare la polizza Moto in modo gratuito e online.

Sul tema della sospensione, teniamo anche presente che in base alla Direttiva dell’Unione Europea 2009 / 103 / CE, i mezzi di trasporto a motore come Auto e Moto devono essere assicurati durante la loro immatricolazione. Questo vale anche se il mezzo rimane fermo per un lungo periodo, pensiamo alla Moto lasciata in garage durante il periodo invernale. In Italia la Corte di Cassazione ha confermato il punto: l’assicurazione deve essere sempre pagata anche se il mezzo rimane inutilizzato per mesi in un proprio terreno privato.

Anche la direttiva europea è stata approvata nell’ottobre 2021, gli Stati membri dell’Unione Europea hanno due anni di tempo per recepire la direttiva nelle proprie leggi nazionali. Ci si aspetta quindi che prossimamente questa sentenza diventi legge.

Come risparmiare sull’Assicurazione Moto 125

Per risparmiare sul costo dell’assicurazione Moto 125 e individuare la migliore polizza con il rapporto qualità prezzo ottimale, è bene partire dai propri bisogni assicurativi. In breve, dovremo rispondere alle seguenti domande: che tipo di mezzo possediamo, che uso ne facciamo e di quali garanzie assicurative abbiamo bisogno?

Oggi la tecnologia ci viene di aiuto nel calcolo di un preventivo. Sul sito di Allianz Direct è possibile calcolare un preventivo online per l’assicurazione Moto con pochi dati e in pochi semplici passi. Il prezzo del preventivo sarà valido per 60 giorni e potrà essere acquistato comodamente online.

Scopri l'assicurazione moto Allianz Direct

Calcola un preventivo Rc Moto con Allianz Direct. Basta la targa e data di nascita per farlo. E per aumentare la tua copertura assicurativa, aggiungi le garanzie accessorie al tuo preventivo assicurazione online.

Calcola un preventivo
Calcola un preventivo assicurazione moto

Calcola preventivo Moto

Se non hai ancora calcolato un preventivo su Allianzdirect.it, puoi farlo in meno di un minuto!

Calcola preventivo
Preventivo online Moto