Pubblicato il 24.05.2022

Classe Bonus Malus: cos'è e come funziona

Come viene penalizzata la classe di merito quando si causa un sinistro

Se si è responsabili di un incidente stradale la compagnia di assicurazione risarcisce i danni, ma la classe di merito peggiora. Scopriamo la formula Bonus Malus.

Classe Bonus Malus: cos’è?

La classe di Bonus Malus, detta anche classe di merito universale (CU), è una sorta di punteggio assegnato agli automobilisti dalle compagnie di assicurazione e che ne indica il loro grado di affidabilità, in funzione del numero di incidenti causati.

I valori possibili si trovano su una scala da 1 a 18, uguale a livello nazionale per tutte le compagnie assicurative: i guidatori che si trovano nella prima classe sono i più prudenti e con un minor livello di rischio, quelli che si trovano nella diciottesima classe sono quelli che provocano più sinistri

I nuovi assicurati partono dalla quattordicesima classe di merito, a meno che decidano di avvalersi dei benefici del Decreto Bersani, grazie al quale, quando si acquista un’automobile, per la sottoscrizione della polizza RC auto si può usufruire della classe di merito di un altro componente dello stesso nucleo familiare.

Classe Bonus Malus: cosa succede alla classe di merito in caso di sinistro con colpa?

Se durante l’anno assicurativo si provoca un sinistro, si perdono due classi di merito e questo declassamento viene definito “malus”.

Bisogna precisare, però, che il malus si applica solo dopo aver appurato che la maggiore responsabilità dell’incidente sia a carico dell’assicurato (responsabilità superiore al 50%).

Nel caso di sinistro con concorso di colpa, infatti, non si perde la classe di merito, ma il sinistro viene comunque registrato sull'attestato di rischio e il declassamento avviene solo se la somma della percentuale di responsabilità di tutti gli incidenti commessi negli ultimi cinque anni dall’automobilista supera il 50%.

Classe Bonus Malus: come evolve la classe di merito se l’automobilista causa più incidenti in un anno?

Se nello stesso anno assicurativo l’automobilista causa più incidenti può retrocedere di molte classi di merito. La formula da applicare per conoscere esattamente il numero di classi di merito che potrebbero perdersi nel caso di più incidenti con colpa è la seguente: X3-1, dove X indica il numero di incidenti provocati in un anno.
Ad esempio, se un automobilista ha provocato tre incidenti in un anno assicurativo, perderà ben 8 classi di merito (3×3-1).

Classe Bonus Malus: a quale classe di merito si viene assegnati se non si commettono incidenti?

La formula Bonus Malus è strutturata in modo da penalizzare gli automobilisti più indisciplinati ma anche incentivare gli stili di guida sicuri e prudenti.
Se in un anno non si causano sinistri, infatti, l'assicurato guadagna una classe di merito più bassa, usufruendo quindi del cosiddetto “bonus”. Di conseguenza, il premio di polizza in fase di rinnovo si riduce.

Classe Bonus Malus: come mantenere la classe di merito dopo un incidente?

Per evitare la penalizzazione sulla classe di merito e il conseguente incremento del premio assicurativo, alcune compagnie assicurative prevedono una garanzia accessoria, il bonus protetto. Si tratta di una copertura che, in caso di primo sinistro con responsabilità superiore al 50 %, consente al cliente di congelare la classe di merito “interna” alla compagnia e di non applicare il malus in fase di rinnovo della polizza.

Se, però, il cliente decide di cambiare compagnia, dall’attestato di rischio si evincerà l’esistenza di un incidente e quindi la sua classe di merito “universale” verrà comunque declassata.

Scopri l'assicurazione auto Allianz Direct

Fai un preventivo online per la tua RC Auto. Aggiungi le garanzie e proteggiti in caso di incidenti. Inoltre, puoi anche sospendere o riattivare gratuitamente la tua copertura assicurativa.

Scopri l'assicurazione auto
Calcola un preventivo assicurazione auto

Calcola un preventivo assicurazione Auto!

Se non hai ancora calcolato un preventivo online per la tua assicurazione auto, con Allianz Direct puoi farlo in meno di un minuto!

Calcola preventivo
Calcola preventivo assicurazione auto