Gamma tesla

Pubblicato il 12.01.2022

Tesla: la gamma che sorprende, anche nei nomi!

Model S, Model 3, Model X, Model Y? Scopri perché Elon Musk è considerato un genio del marketing!

Nel corso degli ultimi anni la casa automobilistica americana ha lanciato 4 modelli di successo. Dietro le sigle apparentemente casuali che identificano i diversi modelli della gamma Tesla, si celava un divertente segreto a cui solo Musk poteva pensare.

In principio fu la Model S.

Quando nel 2012 Tesla lanciò la sua prima berlina elettrica in pochi forse si chiesero il perché della sigla “S”. D’altronde nel mondo dell’automobilismo siamo abituati a nomi stravaganti, numeri e anche lettere. Come dimenticare infatti che Mercedes utilizza proprio la lettera S per indentificare la sua ammiraglia (S come “Sonderklasse” che in tedesco significa “classe speciale”).

Forse però nessuno si era posto dubbi sul nome perché sbalorditi dalla nuova proposta del brand di Musk; un design di rottura, autonomia paragonabile a quella di una vettura a benzina, prestazioni da vera sportiva, un maxi schermo degno di stare nel salotto di casa e tanto altro.

2015, l’anno del primo SUV marchiato Tesla.

Come sappiamo negli ultimi anni i SUV hanno preso il sopravvento, anche in Italia.

Era quindi inevitabile che nella nazione dove questa tipologia di auto è la più diffusa, la casa californiana presentasse la sua versione, ovviamente elettrica, di auto “a ruote alte”. Nasce la Model X; questa lettera spesso identifica i veicoli a quattro ruote motrici, vero BMW X5?

La caratteristica più curiosa di quest’auto? Sa danzare! Si esatto, un programma installato (di serie) sull’auto permette alle porte ad ali di gabbiano di danzare a ritmo di musica mentre un gioco di luci gestito dai gruppi ottici e illumina la strada. Non ci crete? Cercate “celebration mode” su internet, rimarrete sbalorditi.

Tesla Model 3, l’auto elettrica per tutti (o quasi).

Una grande berlina, un mastodontico SUV da oltre 5 metri di lunghezza. E ora? Serviva un’auto più a misura del mercato europeo dove si sa, le città non hanno gli stessi spazi delle grandi metropoli americane.

Con il lancio della Model 3, Tesla mette in commercio una berlina di dimensioni ragionevoli, con un prezzo più abbordabile rispetto ai primi due modelli oversize. Compromessi? Nessuno, Model 3 assicura comunque un’autonomia interessante, una tecnologia di bordo avanti anni luce rispetto alla concorrenza e prestazioni da fare invidia a brand più blasonati come Ferrari, Lamborghini, Maserati e Porsche. I risultati parlano chiaro, oggi Model 3 è una delle vetture più vendute nel vecchio continente.

Model Y, ora è tutto chiaro!

Nel 2019 Elon Musk presenta, in uno dei suoi consueti show, la Model Y. Un SUV di taglia media basato sulla stessa architettura della Model 3 ma con un design da crossover che tanto piace a noi europei.

S, 3, X, Y; avete capito? Come spesso fa nell’infotainment delle sue auto (ricordate la “celebration mode” di Model X?) l’eccentrico miliardario nato in Sud Africa nel 1971 celava dietro le sigle delle sue auto un divertente easter egg.

E in futuro?

Con l’ultimo modello Tesla ha quindi completato l’acronimo S.3.X.Y. strappando un sorriso a tutti gli appassionati del marchio di auto elettriche più celebre al mondo.

Sappiamo che in futuro dovrebbe arrivare il tanto discusso, e atteso, Cybertruck. Un pickup da oltre 5,5 metri dalle forme fantascientifiche che promette uno scatto da supercar e oltre 800km di autonomia.

Noi invece attendiamo la tanto invocata piccola utilitaria, ovviamente elettrica, ideale per viaggiare (e parcheggiare) nelle nostre città. Qualcuno la chiama già Model 2, altri azzardano Model Q.

Qualunque sia il nome, siamo certi che Tesla e il suo carismatico Amministratore Delegato riusciranno a stupirci con qualche altro divertente easter egg.

I marchi e i modelli di auto più apprezzati

Scopri la nostra selezione di marchi e modelli e trova la tua auto. E se è arrivato il momento di stipulare una Rc Auto su misura per te, su Allianz Direct puoi farlo in pochi minuti.

Scopri di più
Marche e modelli auto

Calcola un preventivo assicurazione Auto!

Se non hai ancora calcolato un preventivo online per la tua assicurazione auto, con Allianz Direct puoi farlo in meno di un minuto!

Calcola preventivo
Calcola preventivo assicurazione auto